BlogRiconoscimento facciale e della temperatura corporea | Exasys

22 Luglio 2020

Quando si pensa al riconoscimento facciale, nell’immaginario comune è naturale pensare ai film di 007, dove inquadrando il soggetto per pochi secondi, era possibile avere una moltitudine di metadati.

Beh, oggi quella tecnologia esasperata nella cinematografia e negli action movie, è diventata di uso comune nelle nostre attività quotidiane anche prima dell’avvento del Covid-19 che ha dato una spinta notevole a questo mercato.

Ci basti pensare all’autofocus delle fotocamere sui volti delle persone, allo sblocco automatico del proprio device e nell’ambito forense ed investigativo, all’identificazione del colpevole usando la scansione dell’immagine.

Ma come avviene la magia? Come può una macchina distinguerci tra decine, centinaia o migliaia di individui a volte con sembianze molto simili tra loro?

Come può a parità di altezza, colore dei capelli, colore degli occhi sapere che siamo proprio noi? Provate ad immaginare quanti uomini con capelli castani, occhi marroni e con la barba esisto sulla superficie terrestre; eppure le nuove tecnologie, sono in grado di individuare degli elementi ed i tratti distintivi che ci rendono unici.

Esatto! La potenza dell’intelligenza artificiale sta nel riconoscere in una frazione di secondo, tra migliaia di fattori, quella combinazione tale che ci rende unici.

Nell’era del Covid-19 questa potenza di calcolo è stata adoperata per far sì che fossero sottoposte centinaia o migliaia di persone a scansione della temperatura; basta pensare alla mole di persone che frequenta gli scali aeroportuali.

Ma qual è il meccanismo alla base?

Oggigiorno esistono due diverse tipologie di riconoscimento del volto:

  • la prima che considera la distanza tra naso, pupille e labbra o analizza il raggruppamento dei pixel per formare gli elementi del viso;
  • la seconda (molto più avanzata dal punto di vista tecnologico e incentrata sul machine learning) che suggerisce ai PC come riconoscere i tratti facciali fornendo migliaia di immagini differenti.

I programmi per il riconoscimento facciale sono generalmente dotati di sensori di prossimità che permettono di attivare le fotocamere del computer per fare una foto o un video della persona posta dinanzi a esse.

È importante sottolineare la differenza tra rilevare e riconoscere. Il rilevamento ci indica sostanzialmente che nell’immagine video è presente un volto umano; il riconoscimento invece, consente alla telecamera di confrontare direttamente i volti ripresi con un database predefinito associando, per esempio, un nominativo.

Con l’avvento del Covid-19 e l’utilizzo della mascherina, il riconoscimento facciale ha dovuto fare un passo in avanti in termini di calcolo; in quanto, si richiede il medesimo livello di accuratezza con una mole decisamente inferiore di dettagli celati dalla mascherina.

Come Exasys ha aiutato gli imprenditori in questa fase critica?

Dahua è uno dei partner che Exasys predilige durante le proprie installazioni, per l’altissimo livello di tecnologia delle soluzioni e per la qualità del prodotto.

Il sistema è progettato per il riconoscimento facciale e rilevamento della temperatura corporea; e garantisce un controllo automatico degli ingressi in ambienti comuni, al fine di prevenire la diffusione del virus.

Studiato per essere installato in qualunque ambiente, il sistema, segnala in tempo reale la temperatura elevata o volto non coperto da DPI come la mascherina. Ideale in negozi, hotel, ristoranti, uffici, supermercati, fiere, palestre, aziende, stazioni, metropolitane e molto altro ancora.

Supporto da banco

Riconoscimento facciale da 0.5 a 1.3 m per consentire l’accesso. Nessun contatto diretto, sicuro e affidabile.

 

Supporto da parete

Misurazione della temperatura tramite controllo biometrico. Nessun intervento manuale richiesto.

 

Supporto a palo

Controllo smart dei dati registrati. Registrare le informazioni in entrata ed in uscita.

 

Guarda le nostre soluzioni: www.exasys.it/videosorveglianza-videocontrollo

https://exasys.it/wp-content/uploads/2020/06/logo-320x122.png
https://exasys.it/wp-content/uploads/2020/06/logo.png
Informazioni

Interessato ? Inserisci la tua email oppure il tuo numero di telefono. Ti contatteremo presto.

Presa visioneInformativa Privacy

Exasys S.r.l. via Fondicello, 46/48 – 70026 Modugno (Bari)
PI 07563240725. REA BA-566625. Registro imprese di Bari – Sezione ordinaria – Cap. Soc. € 50.000 i.v.